Vecchie lire: pezzi rari e valore

Posted on

5 lire del 1956 - Sul mercato hanno un valore che oscilla dai 50 ai 2mila euro in base allo stato di conservazione.

10 lire del 1947 - Sono considerate il “santo Graal” delle vecchie lire italiane. Cronaca, notizie, storia, cultura, arte, spettacoli, turismo, cucina, tempo libero, informazioni Chi ha conservato le vecchie banconote da 50mila lire potrebbe avere in casa un piccolo tesoro. Una sentenza della Corte costituzionale ha riaperto i termini per cambiare le vecchie lire in euro. In attesa che il ministero dell’Economia faccia chiarezza, chi ha ancora in tasca vecchie lire deve sapere che potrebbe avere addosso un vero e proprio tesoretto. Tanto che l’esperto della Bolaffi consiglia a chi ha da parte monete e banconote in lire a verificare sui siti online per scoprirne il reale valore. Quanto valgono le vecchie lire? Ci sono poi le 10 lire dell’anno 1954, coniate in oltre 95 milioni di esemplari, valgono 70 euro ognuna al massimo. Le 5 lire del 1956 sono, invece, più rare: ne furono messi in circolazione 400mila esemplari e possono valere un minimo di 50 e un massimo di 1.500 euro. Quanto al vecchio conio, è il caso delle 100 lire del 1955, prodotto in ben 8,6 milioni di esemplari, che se in ottimo stato possono valere fino 1.200 euro.

La banconota da 50mila lire che vale fino a mille euro

  • Condizioni delle banconote

Dai 20 ai 2mila euro è quanto pagherebbe un collezionista le 50 lire del 1958, più rare perché le monete esistenti sono 825mila.

Se possiedi una banconota come questa, devi sapere che il suo valore si aggira intorno ai 900€ Ecco un’altra versione della banconota da 500 lire italiana. Le AM – Lire erano banconote della dimensione del dollaro americano e riportavano il loro valore sia in italiano che in inglese. Queste 500 lire di carta circolarono per tutta la seconda Guerra Mondiale con i seguenti tagli: 1, 2, 5, 10, 50, 100, 500, 1000 Lire. Nel 1970 fu coniata e messa in circolazione la 1000 lire argento: gr. Sotto la dicitura ROMA CAPITALE/ 1000/ LIRE. Monete commemorative in argento da 1000 lire ne sono state coniate diverse decine, tutte interessanti da collezionare, ma nessuna di particolare interesse per rarità. Ve lo ricordate il bel faccione di Giuseppe Verdi sulle vecchie mille lire? Le prime mille lire, emesse nel 1947, recavano sul contrassegno (un cerchio rosso al centro della banconota) la cosiddetta testina d’Italia. Nel 1962 sulle mille lire fa il suo esordio Giuseppe Verdi.

Altre Lire Rare e Lire di Valore

In Spl 450.Il Decreto Ministeriale del 26 febbraio 1969  determinò le caratteristiche delle mille lire cosiddette: Verdi, nuovo tipo.

La filigrana è uguale alle mille lire precedenti, ma la carta era in avorio ad impasto speciale e non bianca. Le mille lire con numeri XC e XD (dunque del 1996 e 1997) valgono circa 200 euro in FdS. Ma anche negli altri anni si mantengono poco sotto i mille euro di valore in FdS.Ed eccoci alle ultime diecimila  lire, quelle che scomparvero assieme all’intera monetazione in lire. Della stessa banconota (come per quelle da 50.000 lire) ne esistono due tipi: Caravaggio primo tipo e Caravaggio nuovo modello. Il motivo di questa discrepanza sta proprio nel cambiamento del valore del denaro nel tempo: in realtà, quelle mille lire del 1939 oggi valgono 869,49 euro. Tornando all’esempio delle mille lire al mese, si scopre così che il coefficiente di rivalutazione relativo al 1939 è 1.683,577. Bisogna anzitutto dividere il valore attuale per il coefficiente (1.000 : 1.683,577 = 0,59397) e quindi moltiplicare il risultato per il tasso di conversione lira/euro (0,59397 x 1.936,27 = 1.150 lire). 1000 lire Montessori , Secondo un articolo pubblicato sul quotidiano La Stampa, chi ha conservato le vecchie banconote da 50mila lire potrebbe avere in casa un piccolo tesoro.

Le 500 lire d’Argento del 1957 – Altre monete lire rare e di valore

Un banconota da 50mila lire con la faccia di Bernini, per esempio, vale tra i 300 e i 1000 euro.

Esempio: le 50.000 lire con la faccia di Bernini valgono “da 300 a 1.000 euro”, dice Gabriele Tonello, esperto di numismatica della Bolaffi. Quanto può valere la vecchia moneta da 1000 lire? Iniziamo dal principio, chi ha utilizzato le lire sa bene che solo negli ultimi anni uscirono in giro le monete da mille lire. Per conoscere il valore della moneta da 1000 lire è necessario capire prima di quale moneta stiamo parlando. La mille lire del centenario Roma Capitale 1870-1970 Si tratta della prima moneta da 1.000 lire utilizzata in Italia. La 1000 lire sbagliata del 1997, nella cartina geografica i confini territoriali sono errati Passiamo alla mille lire con errore, chiamata da alcuni come 1000 lire sbagliata. 1000 lire del secondo tipo. Qui la cartina geografica è corretta Parliamo ora della mille lire del 2° tipo, quella senza errore e quindi di quella corretta. In questi giorni stanno circolando diversi articoli riguardanti il valore delle monete delle vecchie lire.

20 lire del 1956 – Il valore delle monete delle lire può essere altissimo.

Ricordate la vecchia moneta da 1.000 lire che rappresentava la cartina geografica d’Europa con i confini sbagliati?

Anche tra le vecchie 50 lire ci sono dei pezzi da collezione, i cui valori per condizioni ottime possono variare dai 100 ad oltre 1200 euro. Dico questo perchè il valore delle vecchie lire può variare a seconda delle condizioni di ciascuna moneta. In genere solo i più grossi collezionisti di numismatica possono riuscire ad offrire cifre elevate per una moneta delle vecchie lire. Salva ROMA - Spiccioli da mille lire e banconote da mezzo milione. Per quanto riguarda la banconota da 500.000 lire, il conto alla rovescia da parte delle officine carte valori della Banca d’ Italia è già cominciato. La stessa 1000 lire può valere di più o meno a seconda del numero di banconote emesse con quella firma». contornata da un circolo recante il valore della moneta da mille lire, nella Esistono banconote rare italiane sia euro che lire introvabili che presentano difformità molto particolari che le rendono uniche e di valore. Le 500 lire possono arrivare a valere 120-150 euro, le mille lire fino a 300 euro.

Vecchie lire: pezzi rari e valore

Alcuni mesi fa ho pubblicato un articolo dove parlavo del valore delle vecchie lire della Repubblica Italiana, parlo quindi delle monete da 50 lire, 100, 200, 500 e 1000 lire.

Rapportato al 2014 quale sarebbe stato il potere di acquisto di mille lire del 1939? 270,49€330,00€ La bella banconota da 1.000 lire con la grande “M”. emessa negli anni ‘40 e in uso nell’immediato dopoguerra, quella di “se potessi avere mille lire al mese”. 647,54€790,00€ Il leone alato di San Marco, simbolo di Venezia, campeggia sul contrassegno di Stato della banconota da 1.000 lire del 1982, una delle ultime emessse dalla Banca d’Italia… Prezzo 108,20€132,00€ Le mille lire sono state le banconote più amate dal popolo 243,44€297,00€ L’ultimo 1.000 lire di carta della Repubblica Italiana è dedicato alla pedagogista Maria Montessori.